Piccola premessa: adoro la tecnologia, ma tra un libro in versione cartacea ed un ebook mi tengo ad occhi chiusi il primo, nessun dubbio. E sino a poco tempo fa non pensavo nemmeno di mettere in conto l’idea di comprare in futuro un lettore e-book, non ne sentivo il bisogno. Poi però la tecnologia ha fatto passi da gigante e la lista dei libri che vorrei leggere è cresciuta così come è diventato più difficile leggere i libri che la compongono. Tanti libri di Dan Simmons, China Mieville, Clive Barker e via dicendo, sono oramai fuori commercio.

Con Clive Barker sono stato molto fortunato ed ho letto tutto il materiale edito in Italia: di questi tempi l’unica nuova pubblicazione che lo riguarda sono degli orrendi fumetti che impallidiscono di fronte ai suoi romanzi, ma che evidentemente sono più commerciali.

Dan Simmons è, per fortuna, stato riscoperto dalla Gargoyle books (http://www.gargoylebooks.it) ma i suoi romanzi più rari sono ancora fuori commercio e vengono venduti, settimana dopo settimana, su siti di aste on-line per somme da capogiro che ho riservato solo a Stephen King e non intendo ripetere follie simili.

Che altro mi rimane se non l’ebook? La Biblioteca. Spesso però non hanno i volumi che mi interessano o hanno solo alcuni volumi delle saghe/cicli in questione, quindi dovrei, per forza di cose, affidarmi al lettore e-book.

Sicuramente ci sarebbe un risparmio di tempo e stress nel reperire i titoli di cui ho bisogno ma ho paura che non mi piaccia leggere in questo modo e, nello stesso tempo, paradossalmente temo che abituarmici possa mettere in soffitta la mia libreria cartacea. Ma, a meno di cataclismi( il 2012 si avvicina), credo che questo non avverrà mai.

Sono molto combattutto, ma l’idea dell’acquisto prende forza pian piano 🙂

Futuro?

Passato, Presente, Futuro.

Annunci

Informazioni su elianto782

Amo la lettura, horror in primis, il cinema, la musica e il Calcio.

»

  1. bobbi77 ha detto:

    Comprerò un aggeggio simile solo quando non sarà possibile più leggere in cartaceo. Prima di allora mai…

  2. demonio pellegrino ha detto:

    ciao elianto. Io adoro il libro cartaceo, e ne ho una discreta collezione (piu’ o meno 700). Pensavo che non avrei apprezzato il Kindle. Invece, da quando l’ho comprato nell’agosto scorso, non posso farne a meno. Leggo molto di piu’, e compro addirittura anche piu’ libri fisici.

    I due sistemi – cartaceo e kindle – per un buon lettore sono complementari, non alternativi.

    Buona lettura

  3. elianto782 ha detto:

    Ciao demonio, è proprio così che vorrei fare anche io: i libri cartacei sono insostituibili. Da quanti pollici è lo schermo? costo?

    Buona lettura anche a te 😉

  4. demoniopellegrino ha detto:

    lo schermo del kindle piccolo e’ 6 inches, cioe’ 15,2 cm.

    Tra l’altro il Kindle ha abbassato il prezzo ieri: ora e’ a 189$

    • elianto782 ha detto:

      Ho deciso di comprarlo il mese prossimo, 150 euro sono un ottimo investimento. Speriamo di riuscire nell’impresa, il mio inglese latita 😛
      qualche domandina, diverse banali :P:
      – compro il kindle da solo o anche gli accessori obbligatori? (che ne so, un trasformatore)
      – sai per caso a quanto ammontano le spese di spedizione e quanto ci mette ad arrivare in Italia? (più o meno ^^)
      – Sposto senza problemi gli ebook dal mio pc al kindle?

      Grazie ^^

  5. elianto782 ha detto:

    azz, ottimo 😀 sarà dura aspettare il 2011 ^^

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...