Arriva il nuovo thriller targato Faletti! Per ora viene segnalata come data indicativa il 6 Novembre 2010; come da fonte:

“Il romanzo appartiene ancora una volta al genere Thriller e sarà questa volta ambientato nel 1978 in Italia, durante quel periodo storico passato alla Cronaca come gli Anni di piombo. Sullo sfondo il rapimento firmato Brigate Rosse di Aldo Moro, presidente della Democrazia Cristiana, il dominio del clan mafioso Badalamenti sulla Sicilia, le imprese criminali delle bande di Renato Vallanzasca e Francis Turatello a Milano.”

ed ecco la trama in sintesi:

“Milano, fine anni ’70. Siamo negli anni che precedono la Milano “da Bere”: una Milano dipinta vivace, allegra, fresca e ottimista. In questa cornice si inserisce il protagonista Bravo, un “venditore di donne” che vive di notte…In questo libro Giorgio Faletti esplora il genere noir, e riesce perfettamente nella costruzione dell’intreccio, nell’ambientazione, nella psicologia dei personaggi.”

infine i dati del libro:

Più breve rispetto ai libri precedenti, ma magari più intenso e con un stile e caratterizzazione dei personaggi in lento miglioramento, così com’è accaduto da un libro all’altro; ora non ci resta che aspettare ^_^ E’ probabile che la casa editrice farà grossi sconti in caso il libro venga ordinato direttamente dal sito, vi farò sapere nel caso: per Io sono Dio la copia autografata costava molto meno di quella a prezzo pieno 😉

fonti:

http://www.libreriauniversitaria.it/appunti-venditore-donne-faletti-giorgio/libro/9788860735393

http://bloglibri.hoepli.it/dblog/

Annunci

Informazioni su elianto782

Amo la lettura, horror in primis, il cinema, la musica e il Calcio.

»

  1. Bobbi ha detto:

    chissà se parlando di italiani riuscirà a tirare fuori almeno un personaggio credibile = non stereotipato. E speriamo che gli editor gli correggano la sintassi, stavolta. Ma non potrebbero prendere me alla Baldini Castoldi Dalai?

  2. Bobbi ha detto:

    p.s. togli la virgola prima di stavolta! è una pausa non logica che sta bene solo nel parlato, ergo è un errore.

  3. elianto782 ha detto:

    ok ^^ anche qualche tempo verbale 😀

    edit: non l’ho mica trovata ^^”

  4. Bobbi ha detto:

    Appunto, prima di “stavolta”. Ovviamente nel primo dei miei post, altrimenti non avevo bisogno di scrivere un secondo post per correggermi, no? ^^””””””’

  5. elianto782 ha detto:

    ahahah lo stavo cercando nel mio post, lol 😀 mi hai scritto togli e credevo di aver sbagliato io ^^””’

  6. Bobbi ha detto:

    le mie critiche sul tuo modo di scrivere te le faccio sempre in pvt

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...